Osservatorio Afghanistan

RELAZIONE DI MISSIONE CISDA

Missione e identità dell'ente

Il Coordinamento Italiano di Sostegno alle Donne Afghane è nato nel 1999 su iniziativa di una serie di associazioni e realtà italiane che da anni lavorano sui temi dei diritti delle donne, contro i fondamentalismi e le guerre.

L'Associazione ha come suo essenziale fondamento la condivisione dei valori umani di ogni persona, qualunque ne siano la religione, origine, cultura e nazionalità; essa si pone come scopo prioritario la promozione di iniziative di carattere politico-sociale sia a livello nazionale che internazionale sulla condizione delle donne che si trovano in condizioni svantaggiate dal punto di vista familiare, economico, sociale e politico, con particolare riferimento alle donne afghane che si trovano nelle suddette condizioni (dall’art. 2 dello Statuto).

Lo scopo principale della nostra associazione è far conoscere in Italia la difficile situazione in cui tuttora versa l’Afghanistan e il lavoro di alcune associazioni afghane che promuovono e sostengono i diritti femminili in una situazione, come quella afgana, di conflitto e di fondamentalismo sostenendo una cultura di pace e di costruzione dei diritti attraverso un lavoro capillare per alfabetizzare donne e bambini e far nascere una coscienza civica e di pace che parta proprio dalle donne

Da qualche anno inoltre anche su richiesta delle associazioni afgane che sosteniamo abbiamo avvitato uno scambio politico e culturale con alcune associazioni curde che operano nel territorio curdo sia in Turchia che in Siria che in Iraq, promuovendo missioni come osservatori internazionali durante le elezioni turche, partecipando a delegazioni umanitarie con altre associazioni che operano su quei territori.

Il Cisda, in quanto organizzazione politica calata nel suo tempo, non può esimersi dal lavoro con e per i migranti, non solo perché sono migliaia i profughi afghani in Italia, ma perché le migrazioni nel mondo sono e sono sempre state un fenomeno centrale, essenziale nella storia dell’umanità.

Il Cisda aderisce alla rete “In Difesa Di – per i diritti umani e chi li difende” una rete di oltre 30 organizzazioni e associazioni italiane attive su tematiche quali diritti umani, ambiente, solidarietà internazionale, pace e disarmo, diritti dei lavoratori, la libertà di stampa e lo stato di diritto.

I progetti promossi o sostenuti dal Cisda sono sempre progetti che ci vengono proposti dai nostri partner afgani in base alle loro esigenze e alla loro esperienza sul territorio.

Attività istituzionali volte al proseguimento diretto della missione

Il Cisda è un’associazione tutta basata su volontarie che operano senza percepire alcun rimborso per il lavoro svolto, ha sede a Milano (presso l’abitazione di una nostra socia e quindi non ci sono oneri di gestione della sede) è attivo - sempre su base volontaria - nelle città di Firenze, Trieste, Como, Roma, Torino, Padova, Piadena, Belluno promuove azioni politico-sociali, a livello nazionale e internazionale sulle condizioni delle donne afgane; raccoglie fondi, sostiene progetti a favore delle donne e dei bambini negli orfanotrofi in Afghanistan; organizza momenti pubblici e realizza materiali informativi.

CISDA

COORDINAMENTO ITALIANO SOSTEGNO DONNE AFGHANE Onlus
Via dei Transiti 1 - 20127 Milano
Codice Fiscale 97381410154

Copyright © CISDA - Coordinamento Italiano Sostegno Donne Afghane Onlus 2019