Skip to main content

Sguardo da un granello di sabbia

Pubblicazione: 22 Settembre 2006

Nel 2001 si è improvvisamente risvegliato l’interesse internazionale per la vita delle donne afghane sotto il regime dei talebani. Con la caduta dei talebani alla fine dello stesso anno gli USA hanno annunciato che l’Afghanistan avrebbe vissuto una nuova era di pace, democrazia e liberazione delle donne. Diversi anni dopo questo “annuncio” l’Afghanistan è ancora nelle prime pagine dei giornali, non per parlare del successo della ricostruzione ma della violenza crescente e della insorgenza dei talebani. E le donne? Dal 2001 i riflettori dei media su di loro si sono spenti e di conseguenza anche la conoscenza del pubblico sulla tragica situazione attuale. Come sono ora le loro vite? Sono davvero migliorate da quando il nuovo governo ha preso il potere? Hanno davvero conquistato i loro diritti o vivono ancora nel terrore e in un clima di repressione?

Sguardo da un granello di sabbia cerca di dare risposta a queste domande attraverso gli occhi di tre donne afghane: una dottoressa, un’insegnante e una attivista per i diritti umani. Illustrate con immagini in presa diretta, interviste e materiale d’archivio le tre storie ci portano attraverso il terreno minato della complessa storia afghana e forniscono un quadro illuminante della situazione attuale dell’Afghanistan e della battaglia che le donne stanno portando avanti per ottenere anche i più elementari diritti umani.

Girato nel corso di quattro anni nei campi profughi del Pakistan del nord-ovest e nella città di Kabul devastata dalla guerra il documentario costruisce un tagliente e provocatorio ritratto della lotta delle donne afghane negli ultimi 30 anni, dal periodo del re Zahir Shah fino al governo attuale di Hamid Karzai. Le donne si stanno mobilitando per fronteggiare le sfide di oggi, e danno un’immagine viscerale di un paese diviso e brutalizzato. Mentre l’attenzione del mondo si è spostata su altri luoghi in crisi questo progetto riaccende i riflettori sull’Afghanistan facendo sentire le voci di coloro che sono più vulnerabili e più colpite nei conflitti: le donne.

Scheda tecnica

Titolo originale: View From A Grain Of Sand

Un film di Meena Nanji

Documentario USA

Durata: 58 minuti

Anno di produzione: 2006

Lingua: In dari, pashto con sottotitoli in italiano

 

Premi

  • International film festival for Documentary di Mumbai; silver conch, International documentary feature 2008
  • Canada International film festival: miglior documentario 2007
  • Seattle South Asian Festival: premio del pubblico, miglior documentario 2007

Eventi in Febbraio 2024

lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato domenica
29 Gennaio 2024
30 Gennaio 2024
31 Gennaio 2024
1 Febbraio 2024
2 Febbraio 2024(1 event)
3 Febbraio 2024
4 Febbraio 2024
5 Febbraio 2024
6 Febbraio 2024
7 Febbraio 2024
8 Febbraio 2024
9 Febbraio 2024
10 Febbraio 2024
11 Febbraio 2024
12 Febbraio 2024
13 Febbraio 2024
14 Febbraio 2024
15 Febbraio 2024
16 Febbraio 2024(1 event)

Donne resistenti – Diritti negati e lotta di liberazione delle donne afghane


16 Febbraio 2024

Colonia (Germania) – Associazione Mondo Aperto – Offene Welt e.V.
Zugweg 22
Colonia, Germania 50677
17 Febbraio 2024
18 Febbraio 2024
19 Febbraio 2024
20 Febbraio 2024
21 Febbraio 2024
22 Febbraio 2024
23 Febbraio 2024
24 Febbraio 2024
25 Febbraio 2024
26 Febbraio 2024
27 Febbraio 2024
28 Febbraio 2024
29 Febbraio 2024
1 Marzo 2024
2 Marzo 2024
3 Marzo 2024

Vai agli Eventi