Skip to main content

Comunicato CISDA in sostegno a Eddi, Paolo e Jacopo

Pubblicazione: 16 Dicembre 2019

Il Coordinamento Italiano Sostegno Donne Afghane, oggi presente in aula a Torino per assistere all’ultima udienza contro Maria Edgarda Marcucci, Paolo Andolina e Jacopo Bindi, volontari in Siria per combattere l’ISIS a fianco del popolo curdo sotto attacco di forze fondamentaliste, esprime totale solidarietà e vicinanza alla compagna e ai compagni.

Riteniamo le accuse della PM Pedrotta sintomatiche di una devastante ipocrisia occidentale, per cui da una parte si addita lo Stato Islamico come terrorista e disumano, e dall’altra si mettono alla sbarra giovani che lo hanno combattuto rischiando la loro vita (o perdendola, come nel caso del partigiano Lorenzo Orsetti, che probabilmente se fosse sopravvissuto oggi sarebbe anch’egli alla sbarra).

Come sottolineato dall’avvocato della difesa, un simile assurdo capovolgimento logico è chiaro anche nello sguardo repressivo e parziale con cui sono stati e sono trattati dalla Procura di Torino i cittadini che liberamente e lecitamente partecipano a manifestazioni pubbliche di protesta contro politiche o atti di privati, quelli sì, illeciti.

Se le istituzioni di uno stato almeno formalmente democratico e di diritto decideranno di applicare pesantissime misure restrittive su dei giovani cittadini colpevoli di aver agito in difesa di quei valori democratici che le stesse istituzioni dovrebbero tutelare, allora la situazione della libertà individuale in Italia sarà da considerarsi pericolosamente simile a quella di Stati come la Turchia, dove il dissenso è sintomaticamente represso con ogni mezzo possibile.

La costruzione di una società migliore appartiene a tutte e tutti, ed è ora dovere collettivo mantenere viva l’attenzione sull’ipocrita repressione che stanno subendo Eddi, Paolo e Jacopo.

Alla compagna e ai compagni: non siete soli in questa lotta per la giustizia.

Noi stiamo con chi combatte l’ISIS.

Serkeftin.

Eventi in Febbraio 2024

lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato domenica
29 Gennaio 2024
30 Gennaio 2024
31 Gennaio 2024
1 Febbraio 2024
2 Febbraio 2024(1 event)
3 Febbraio 2024
4 Febbraio 2024
5 Febbraio 2024
6 Febbraio 2024
7 Febbraio 2024
8 Febbraio 2024
9 Febbraio 2024
10 Febbraio 2024
11 Febbraio 2024
12 Febbraio 2024
13 Febbraio 2024
14 Febbraio 2024
15 Febbraio 2024
16 Febbraio 2024(1 event)

Donne resistenti – Diritti negati e lotta di liberazione delle donne afghane


16 Febbraio 2024

Colonia (Germania) – Associazione Mondo Aperto – Offene Welt e.V.
Zugweg 22
Colonia, Germania 50677
17 Febbraio 2024
18 Febbraio 2024
19 Febbraio 2024
20 Febbraio 2024
21 Febbraio 2024
22 Febbraio 2024
23 Febbraio 2024
24 Febbraio 2024
25 Febbraio 2024
26 Febbraio 2024
27 Febbraio 2024
28 Febbraio 2024
29 Febbraio 2024
1 Marzo 2024
2 Marzo 2024
3 Marzo 2024

Vai agli Eventi